Virgilio

Scritta da: Elisabetta
La guerra non è altro che una comoda elusione dei compiti della pace. In quanto sostituisce l'avventura esterna al lavoro e al miglioramento interno, essa è moralmente così screditata che si può ben pensare non sia mai stata altro che un mezzo di oppressione interna e di assoggettamento dei popoli, il grande mezzo ingannatore per indurli a gridare 'evvivè alla propria sconfitta di fronte al governo vittorioso.
Thomas Mann
Vota la frase: Commenta