Aforismi di Simone Weil

Scrittrice, filosofa e mistica, nato mercoledì 3 febbraio 1909 a Parigi (Francia), morto martedì 24 agosto 1943 a Ashford (Regno Unito)
Questo autore lo trovi anche in Proverbi.

Scritta da: Andrea Manfrè
Non tocca all'uomo cercare Dio e credere in lui: egli deve semplicemente rifiutarsi di amare quelle cose che non sono Dio. Un tale rifiuto non presuppone alcuna fede. Si basa semplicemente sulla constatazione di un fatto evidente: che tutti i beni della terra sono finiti e limitati, radicalmente incapaci di soddisfare quel desiderio di un bene infinito e perfetto che brucia perpetuamente in noi.
Simone Weil
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Andrea Manfrè
    L'infelicità rende Dio assente agli occhi degli uomini per un certo tempo, più assente di un morto, più assente della luce in una prigione oscura. Una specie di orrore sommerge tutta l'anima. Durante questa assenza non trova nulla che possa amare. E se in queste tenebre, in cui non vi è nulla da amare, l'anima smette di amare, l'assenza di Dio diventa definitiva: è terribile solo a pensarci.
    Simone Weil
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di