Frasi celebri di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Io non sono capace di dimenticare ciò che mi viene fatto. Non sono capace di ricostruire un'amicizia sulle basi della convenienza. Io non solo non dimentico, ma traggo da tutto questo il meglio per migliorare me stessa/o. Io credo nei rapporti veri solidi. Quelli dove si discute anche, ci si confronta, ma poi si riparte più uniti di prima perché anche nel confronto alla base c'è onestà, sincerità e rispetto dell'amicizia che ci lega.
Silvia Nelli
Composta sabato 2 giugno 2001
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Le persone cattive si rivestono solo ed esclusivamente di pensieri cattivi, ovviamente sempre e solo rivolti agli altri. Il tempo per giudicare se stessi non lo trovano e non lo cercano. La loro mente è uno "spazio temporale" a circuito chiuso. Fatto di giudizio, accuse, parole e frustrazione. Per le brave persone questa tipologia di gente è solo lo spunto migliore per fare sempre meglio. Sono la loro migliore musa ispiratrice.
    Silvia Nelli
    Composta martedì 28 agosto 2001
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non ci sono sogni per chi non sa sognare e non ci sono obbiettivi per chi non sa lottare. Non ci sono scuse per chi veramente vuole e non ci sono alibi per chi sa solo "barare"! Ma ci saranno lacrime, emozioni, traguardi per chi non perde tempo e lotta, sogna, affronta, avanza e vince.
      Silvia Nelli
      Composta lunedì 17 dicembre 2001
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Io non lo so dove se ne vanno i sogni miei quando mi addormento oppure quando distolgo la mia mente per non stare male. Io non so dove vanno a riposare le mie speranze quando le mie certezze crollano. Io non so dove vanno le mie forze quando il mondo mi rema contro. Io sono una persona come tante che non sa niente di tutto questo, perché l'unica certezza che ha è quella di voler restare in piedi, camminare, dritta e a testa alta. La meta è lontana ma il mio "volere" forte, costante e determinato.
        Silvia Nelli
        Composta giovedì 28 agosto 2003
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di