Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Sono cresciuta un po come tutti. Mi hanno detto non rubare, non ferire e non mentire! Ma poi crescendo ho trovato spesso chi mi ha rubato tempo, ferendomi con bugie. Strano e difficile vivere con concetti e valori che mi sono stati insegnati, quando devi confrontarti con una realtà ben diversa. Ma quei pochi che ci riescono meritano tutta la stima possibile, perché ancora possono guardarsi allo specchio senza paure e non temere mai il confronto con Dio!
Composta mercoledì 11 giugno 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Mi porto con me le cose più belle, le persone migliori. Nella vita aver imparato a scegliere è la cosa migliore che puoi aver imparato. Imparare a valutare chi conta e chi no, cosa vale e cosa no è essenziale per salvaguardare la tua serenità. Offese, insulti, false accuse. Niente può sfiorarti più... Quando diventi consapevole e certo di ciò che sei, della persona che sei il tuo valore non potrà più essere distrutto dalla merda che proveranno a gettarti addosso. Se sai quanto vali hai vinto tu!
    Composta martedì 10 giugno 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      C'è sempre nella vita di ognuno un momento in cui si deve mettere un punto e ripartire. Il problema sta nel quando riparti. Il segreto è tutto nell'iniziare il nuovo cammino con una maiuscola perché se cominci con la minuscola parti sbagliata e ti accorgerai tardi che arriverà il momento di mettere un altro punto, poi un altro, un altro e un altro ancora e la vita passa... Ecco io quella maiuscola che rappresenta la determinazione del nuovo cammino non l'ho mai messa!
      Composta lunedì 2 giugno 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Non ricordo più quando è stata l'ultima volta che qualcuno ha ascoltato me... che qualcuno ha fatto in modo che io potessi piangere stretta/o in un semplice abbraccio. Chissà quanto tempo è passato dall'ultima volta in cui mi sono sentita protetta, al sicuro e serena. Da troppo tempo nessuno ha un minuto per guardare dentro qualcun altro e ascoltare. È inutile dire che siamo forti, le parole non bastano quando da solo lotti ogni giorno senza mai un cane che ti dica: "tranquilla ci sono io"! Sei solo e solo devi farcela!
        Composta giovedì 5 giugno 2014
        Vota la frase: Commenta