Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Sono venuta a te completamente vestita, mostrandoti il mio carattere, la mia allegria e la mia intelligenza. Ho mostrato il mio cuore e la profondità di esso. Ho mostrato rispetto e valori. Quindi se vuoi il mio corpo, passa dalla mia mente e dimostrami che l'hai apprezzata per prima, entrami nel cuore e prendine possesso perché è amarlo che vuoi e dopo potrai spogliarmi di ogni abito, di ogni veste interna ed esterna. Sono donna io, non femmina. Non seduco con il corpo, ma con la mente.
Composta giovedì 22 ottobre 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Ci sono spiriti che amano restare soli, quelli che non si legheranno mai a nessuno. Quelli che seppur amando qualcuno non riusciranno mai a legarsi per sempre e a restare fermi in quel punto con costanza e fermezza. Sono i solitari, le anime libere, quelle che percorrere una strada priva di certezze, senza una meta precisa, all'avventura, è come una droga e non ci rinunceranno mai.
    Composta lunedì 24 agosto 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Per guardare negli occhi qualcuno e dirgli il fatto suo, serve carattere. Non sentire il bisogno di giustificarsi di fronte al mondo è questione di sicurezza. Sorridere di fronte alle provocazioni e al "fango" che per invidia ci lanciano addosso è un fattore di personalità. Una coscienza pulita spesso non parla, ma cammina a testa alta nella folla. Una coscienza sporca parla ai quattro venti, ma sentirà sempre il peso del marcio che si porta dentro.
      Composta martedì 22 marzo 2016
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        C'è un bacio per chi soffre che non guarirà le sue ferite ma ne allevierà il dolore. C'è un bacio per chi ami che non gli basterà per sempre ma segnerà un ricordo sincero. c'è un bacio per chi mi ha ferito che non sarà un perdono ma un dire: "Grazie! Per avermi insegnato a cadere e a rialzarmi". C'è un bacio per me, non per vanità ma perché come tutti ne ho bisogno.
        Composta lunedì 4 marzo 2013
        Vota la frase: Commenta