Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Silvia Nelli

Disccupata, nato giovedì 14 giugno 1973 a Pisa (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione, in Proverbi e in Diario.

Scritta da: Silvia Nelli
Sai cosa c'è!? C'è che la vita a volte è una merda. C'è che lei non sta mai dalla tua parte. C'è che in un modo o nell'altro ti punta sempre contro o almeno ci prova. C'è che le persone feriscono e tradiscono senza pensarci un attimo, con una tale leggerezza da lasciarti senza parole e con l'amaro in bocca. C'è che si dimenticano in fretta di te e del bene ricevuto. E sai una cosa!? Si deve imparare a non darsi pene che non meritiamo per chi non si preoccupa del male che ci sta facendo. Si deve imparare che un "vaffanculo" ogni tanto aiuta a stare meglio, a tirare di nuovo fuori quel sorriso e quella grinta che era venuta a mancare!
Composta giovedì 6 febbraio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Nelli
    Sono rimasta ferma molto tempo ad aspettare qualcosa che nemmeno si preoccupava di come io potessi stare. A cosa serve questo tempo dedicato a queste persone. A cosa ci serve gettarlo e sprecarlo per loro. Nessuno potrà ridarcelo in dietro e questo non è giusto. Dobbiamo donare ciò che ci appartiene a chi merita di riceverlo specialmente cose importanti come i nostri sentimenti e il nostro tempo.
    Composta domenica 2 febbraio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Nelli
      Non dimentico niente, mi ricordo tutto. E continuerò a farlo, fino a quando il tempo non darà ad ognuno ciò che si merita. Basta saper aspettare. Del resto chi tira troppo la corda poi finisce che la corda si spezza e quando finirà con il culo per terra io sarò li a godermi lo spettacolo. E posso assicurare che non sarò dispiaciuta nemmeno un po'.
      Composta giovedì 9 gennaio 2014
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Nelli
        Ho amato così tanto a volte che per difendermi e proteggermi da quel dolore ho trasformato quell'amore in odio e rabbia. Mi è servito solo ad illudermi che non provavo più niente e a capire che anche l'odio è comunque un sentimento. Tutto questo lo si capisce alla fine quando qualsiasi forma di sentimento diventa indifferenza!
        Composta sabato 28 dicembre 2013
        Vota la frase: Commenta