Scritta da: Silvia Cortellini
Voglio tornare a sfiorare le ali delle farfalle, invidiare la loro bellezza e il loro spirito libero; voglio tornare a correre spensieratamente per i prati e sentire la dolcezza dell'erba che accarezza le mie gambe nude e la brutalità dell'ortica che le punge; voglio poter gioire nel vedere il primo fiore di primavera colorare uno spazio privo di luce; voglio cantare a squarciagola finché la mia musica non verrà udita da tutti e la mia voce non svanirà; voglio poter agire senza curarmi delle considerazioni altrui ed esprimere i miei pensieri senza ascoltare alcuna obiezione; vorrei che la notte fosse infinita in modo che l'oscurità celi ogni cosa e spinga anche i vili a trovare il coraggio di ricercarla per sopravvivere e che la luce diurna non splenda abbastanza per rivelare tutti i misteri del mondo risparmiando all'uomo la fatica di combattere incessantemente per scovarli.
Silvia Cortellini
Composta mercoledì 6 febbraio 2008
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Silvia Cortellini
    L'amore è un brivido che ti sfiora l'anima; è un sentimento senza volto e senza nome che ci pervade involontariamente rendendoci disarmati dinanzi al suo potere e testimoni del suo volere. L'amore è colui, che solo può colmare il vuoto inspiegabile situato nell'antro più profondo della nostra anima che inevitabilmente e, consapevolmente o meno, sorge quando essa ne è priva.
    Silvia Cortellini
    Composta sabato 24 maggio 2008
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Silvia Cortellini
      Eh, già... la felicità. Questo gran parolone e stato d'animo che ci riscalda il cuore donandoci benessere e serenità. Non chiedetevi per quanto durerà o se realmente abbiate il diritto di viverla: vivetela finché il suo sapore sarà intenso; vivetela finché renderà luce alla vostra anima; vivetela finché essa colmerà il vostro viso di sorriso: perché "Nella vita si può possedere tutto ma non avere nulla, ma si può sorridere e non desiderare niente di più".
      Silvia Cortellini
      Composta lunedì 1 settembre 2008
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Silvia Cortellini
        Mi viene da ridere nel vedere la semplicità con la quale l'essere umano riesce a stravolgere la propria vita in un nano secondo senza prendere il tempo necessario per appurare di stare agendo o meno per il meglio... e gioisco nel vedere me stessa analizzare attentamente ogni singola apparizione nella mia vita, scrutandola, fino a scorgere alla sua più invisibile entità, perché mi concederò il privilegio di poter scegliere, ed io, allora, sorriderò... e sono sicura che il mio, sarà un sorriso che perdurerà nel tempo...
        Silvia Cortellini
        Composta sabato 22 marzo 2008
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di