Questo sito contribuisce alla audience di

Un tradimento che si rispetti ha come vittime solo chi in fondo all'anima sua si presenta continuamente inadattabile a qualsiasi condizione, trascinando gli altri al suo stesso gioco, ma chi conosce le basi fin dall'inizio rompe questo giro, poiché non c'è nulla di più potente del perdono al contrario della moneta con cui i pazzi ricambiano. Il tradimento alla fine è solo una fitta nebbia che annebbia l'uomo, lo disperde, lo perde e rende terra infelice, incoltivabile ed irata, programmando vendette per distruggere l'obiettivo, girare pagina è la pugnalata più crudele per chi non conosce la verità pura, per questo si lascia uccidere, il tradimento sì' è un dolore, al livello di un ginocchio sbucciato per chi è già faro, ma per chi è una barchetta nel buio, essa avrà sempre la sensazione di cadere nel burrone, anche solo avvicinata al bordo di un bicchiere dove si trova.
Composta mercoledì 8 maggio 2013
Vota la frase: Commenta
    Il teatro della vita è una grande esplosione di filosofia, psicologia. nulla le sfugge, quando se qualcuno ecco che lei cambia le regole affermando che oggi come oggi il gioco di ruolo avvolge maschi e femmine nell'uguagliare avvicinandosi al sesso opposto. L'una per la indipendenza e la padronanza della vita come di se stessi, l'altro per elogiare quella bellezza che nell'arte veniva sempre raffigurato nei nudi di donna.
    Composta giovedì 2 maggio 2013
    Vota la frase: Commenta