Frasi celebri di Rossana Ottieri

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: roxafiore
Melodia di un evento, avvolto nel mistero, che la vita porta dentro. Tenera e randagia, futile è l'amarezza, costretta, a volte, a dover fare i conti con la mia dolcezza... Poco importa se ti ostini a venirmi incontro, so già come affrontarti ogni volta che ne vado a fondo. Lascia che sia, il tuo sapore mi lascia impresso, il suo clamore... non usarmi troppo, ti soffoco, con ciò che è di più importante, l essenza di poter esserci... in fondo cos'è.
Rossana Ottieri
Composta lunedì 13 settembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: roxafiore
    Spodestata, dai tuoi valori, concetti che affiorano all'orizzonte, di una vita sbagliata, più o meno dura, avvolgente dalla paura, ma cosa c è in fondo al tuo cuore se non è amore? Tu sai di più di ogni cosa, curi l ardore, la saggezza, a volte mi fai tenerezza... sembri ostile un po' banale, ma io ti cerco e ti vivo, vita ritratta un po' distorta, ti voglio così. Ti bramo, ti posseggo, e farò di tutto per averti speciale, non sò dove arriverò, ma sò che almeno avrò tentato, vissuto, e amato...
    Rossana Ottieri
    Composta sabato 4 settembre 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: roxafiore
      Non oso condannare il mio silenzio, ma osservo con cura ciò che sento dentro... ascolto i miei pensieri, sublimi, fugaci, interrotti da una storia infinita. Eguagliami di un tuo volto nuovo vita mia, son qui, pronta ad afferrare senza senso, altri motivi per scuoterti dentro. Gioviale mi ritrovo, è il mio destino, ti adoro!.
      Rossana Ottieri
      Composta martedì 31 agosto 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: roxafiore
        Ad ogni avvenimento c'è il suo tempo... per amare, per soffrire, per gioire... misteriosa questa vita, ci offende, poi si arrende, notevole visione delle cose, assimilate nel corso del tempo, ci rende unici perché imperfetti, una dolce melodia arricchisce il mio cuore, è il suono dell'amore.
        Rossana Ottieri
        Composta lunedì 30 agosto 2010
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: roxafiore
          Su quel piccolo sasso riportato dal mare, c'è una storia che racconta, di poche parole si rivelato, ma molto cambiato... il mio tatto lo avvolge, quasi infrango ciò che è stato, di quel posto donato. Un sasso come un altro, non è più in fondo al mistero. Ma è nel palmo della mano, allora che rientri nel passato, un colpo, un lancio, ed è andato...
          Rossana Ottieri
          Composta lunedì 30 agosto 2010
          Vota la frase: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di