Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Raffaella Frese

Poetessa e scrittrice, nato domenica 27 febbraio 1977 a Basilea (Svizzera)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
"La verità" ha tante sfaccettature. Ha un impronta che si chiama calvario, lungo, difficoltoso e intriso di lebbra contagiosa. Ha un tempo che si chiama disposizione... e un'emozione che si chiama empatia. Molte volte viene frantumata in mille pezzi, da chi non conosce niente oltre ad arroganza ed egoismo. Ma la "verità" ha radici solide, può essere derisa, offesa, comprata, venduta, ma la sua natura non cambia, è alimentata dalla luce che la contraddistingue e non è come sua sorella (bugia). Lei ha gambe lunghissime che non conoscono la parola "difficoltà ed ostacoli".
Composta giovedì 28 gennaio 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    Che bello sentire le note della vita e farsi trasportare dalla loro magia. Che bello sarebbe dare voce ai sogni, e speranze al futuro. E a dir poco meraviglioso sarebbe riscoprire l'umanità nell'anima del mondo. Basterebbe non dimenticare che nella vita basta poco per essere migliori e rinascere dalle proprie ceneri, rimediando agli errori compiuti per ricominciare nei bagliori travolgenti di un nuovo giorno.
    Composta martedì 19 gennaio 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      Ho imparato a dare voce a ciò che ho dentro. E a dare un nome a ciò che sento. Ho imparato a leggere l'amore del mondo e la magnificenza della vita. Ho imparato a volare, a danzare tra i miei silenzi e a dare un volto alle mie speranze. Ho imparato che la semplicità è la grandezza della vita.
      Composta martedì 18 gennaio 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        Vivo la speranza che m'indossa! Vivo di tante definizioni e valori autentici. Vivo d'amore. Di sorrisi, ma anche di fallimenti e di cadute. Vivo guardando avanti nuove albe. Mi concimo di pugni, mi fortifico di lacrime. Ho ossa forti come il ferro, perché il tempo ha saputo temprarmi. Ho tatuato su cuore la "voglia di vivere" e sull'anima l'impronta acquisita dell'esperienza. Vivo di vita nella smisurata voglia di imparare e comprendere ancora cose nuove. Mi accingo al domani con mani forti e con mente aperta: "mi appresto a scrivere capitoli nuovi". Tollerante e curiosa attendo che la realtà mi indichi nuove prospettive, mi delimiti i percorsi per poter raggiungere e creare nuovi sogni e desideri. Estrapolando da questo mondo l'indefinibile sostanza che si chiama volontà.
        Composta lunedì 15 marzo 2010
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Raffaella Frese
          Non mascherarti dietro la parola "vita". Bevi dalla sorgente della speranza e crea la vita. Quella vera. Quella fatta di cose concrete. Quella che non deride l'intelligenza e loda l'ipocrisia. Crea la vita. Quella vissuta sulla tua pelle! Non nasconderti dietro falsi intenzioni. Spalanca le porte al reale e a ciò che è importante per te e per gli altri. Non sbirciare dalle serrature, dagli angoli spinosi delle convenienze. Sii luce nel buio. Sii padrone della tua vita, non schiavo delle abitudini degli altri. Estrapola dal tuo sogno non solo i discorsi fatti, ma anche le sensazioni e tutte quelle richieste che danno battito e vita a ciò che sei. Proietta nel tuo mondo la consapevolezza che la vita si chiama così perché è come un giardino: se non annaffiato nel modo giusto "inevitabilmente" perde vigore e nell'indifferenza muore.
          Composta giovedì 8 aprile 2010
          Vota la frase: Commenta