Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Raffaella Frese

Poetessa e scrittrice, nato domenica 27 febbraio 1977 a Basilea (Svizzera)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
Sono rinata da mille fallimenti, portati da scelte sbagliate e non solo. Mi sono rialzata da mille cadute, dopo aver reciso e sottratto al cuore i pensieri negativi. Ed ora, mentre credo nei valori umani, lotto ancora contro l'invidia, l'indifferenza e l'egoismo. Credo! Accelero sul pedale della vita, lasciandomi dietro passati lacerati dal buio del freddo non sentire, non ascoltare, non voler capire. Ora è tempo di esser ottimista, è tempo di credere nei valori della vita, è tempo di credere che l'impossibile è solo un confine da poter oltrepassare senza fatica. E alla domanda "che cosa fai della vita?" posta tante volte, è ora di rispondere così: la vivo, l'ascolto, la amo, perché tutto inizia da qui.
Composta venerdì 18 luglio 2008
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    La felicità non è altro che saper cogliere l'attimo. Non è altro che ascoltare il cuore, non è altro che seguire ed inseguire la strada delle proprie emozioni. La felicità è sciogliere l'intreccio della vita e dare la giusta importanza alle cose che abbiamo deciso. La felicità è rinchiusa in noi, ed è saper dare gioia all'essenza che sprigiona il nostro animo. La felicità è stare bene con se stessi, senza aspettarsi nulla dagli altri. La felicità è saper cogliere il meglio di tutto e di tutti, mentre t'incammini silenzioso tra i viali della vita. La felicità è saper dare un senso a tutto, mentre sorridi aggirandoti per le strade del mondo, sapendo che un altro straordinario giorno ti aspetta: domani.
    Composta lunedì 18 febbraio 2002
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      È così che immaginavo la mia vita? È una domanda che mi pongo sempre, specie quando le difficoltà aumentano e le speranze diminuiscono. È così che la immaginavo davvero? Cadute dopo cadute, ma anche tante risalite. Poi guardo i miei figli e scopro che la risposta è sempre stata davanti a me, anche quando i silenzi aumentavano. La risposta sono loro, i loro sorrisi, la loro presenza. Certo che sì, non la immaginerei diversa da questa. La cosa più bella è quando ti accorgi che vale sempre la pena, lottare, continuare a sperare, vivere, vale sempre la pena, specie se poi scopri di avere al tuo fianco l'amore vero, quello che non conosce confini, incondizionato, quello che non ha luogo ne età, ed è uguale per tutti coloro che amano davvero. Quest'amore si chiama "figli".
      Composta sabato 16 agosto 2008
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        Siamo destini già scritti, segnati nell'oracolo del tempo. Siamo pergamene dal vanto primordiale, timbrate e sfumate dal nostro ardire. Noi vanti e presunzione capaci di cambiare idea e ragionamento. Noi rimpianti e sofferenze, noi scelte, che cambiano le scelte. Siamo le nostre follie e il caos del nostro controllo. Siamo il tutto e niente, la coerenza e incoerenza tra le righe della nostra esistenza, dove pronti ad accettare le nostre conseguenze viviamo ciò che ci è stato assegnato!.
        Composta mercoledì 17 dicembre 2008
        Vota la frase: Commenta