Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori frasi di Raffaella Frese

Poetessa e scrittrice, nato domenica 27 febbraio 1977 a Basilea (Svizzera)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Raffaella Frese
Non criticare la vita di altre persone, vivi la tua al meglio che puoi. Se qualcuno inciampa, non remargli contro. Ma prendigli la mano e aiutalo a rialzarsi. È troppo facile, banale, sparlare, giudicare. È da coraggiosi, comprendere, ascoltare, aiutare. Non guardare la pagliuzza nell'occhio di chi ti è di fronte, ma piuttosto scava nei tuoi ed estrai Il senso di questa vita.
Composta martedì 16 luglio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Raffaella Frese
    Difetti io!? Direi milioni. Se deludo? Certo che si, non sono perfetta, cerco solo di migliorare dove sbaglio e rattoppare le mie imperfezioni. Non mi sento ne migliore ne peggiore di qualunque altro, spero solo di saper e poter comprendere il disegno della vita per migliorarne i suoi andamenti e rimediare ai miei errori fatti. Per Il resto lascio scorrere le acque della sorgente nel loro corso naturale, perché so; che prima o poi giungeranno a destinazione!
    Composta venerdì 1 agosto 2014
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Raffaella Frese
      Innamorarsi è cosa semplice, ci s'innamora delle qualità, della bellezza, dell'esteriorità. Ci s'innamora di uno stereotipo, di un concetto, di un progetto. La cosa difficile è amare! Amare, amare davvero, senza limiti e preconcetti, senza etichette, amare è perdersi nell'anima di chi ti ruba il cuore, è abbracciare e incatenarsi a quella favola che rende magnifica la nostra esistenza. Innamorarsi non significa amare, l'innamoramento passa, l'amore resta per sempre.
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Raffaella Frese
        Il disegno della vita è una dimensione che va oltre la capacità di comprensione. Può sembrare ingiusto, giusto, ma non è detto che non disegni la realtà che chiamo "conformità disarmante" di un percorso o cammino che per forza maggiore scegli o scegliamo. Il disegno della vita, completa e marca solitarie dimensioni che hanno trame sconosciute, sfaccettate in continua evoluzione. Hanno possibilità, personalità, profondità, hanno occasioni prese al volo ma che puntualmente luoghi comuni azzerano.
        Composta venerdì 18 marzo 2005
        Vota la frase: Commenta