Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paola Melone
Un pensiero statico, immobile, ancorato ad inamovibili convinzioni dettate dalla certezza e dall'ostinazione, imputridisce come l'acqua quieta di uno stagno, fino a diventare un fossile; il pensiero nobile, quello che non si irrigidisce in ingranaggi arrugginiti dalla caparbietà, è movimento ed è la più sublime forma di dinamismo umano.
Vota la frase: Commenta