Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paola Golin
Amo il silenzio della calura estiva, l'immobilità delle cose nell'arsura pomeridiana, quando i riflessi del sole sui muri ingannano le ombre fino a farle scomparire... Quando la luce accecante si insinua in ogni angolo ti avvolge e ti sfiora, si plasma quasi a voler prendere forma... e tu la assapori come fosse un giovane amante!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Paola Golin
    Piano piano stanno cadendo le barriere e tutte le mie teorie vanno a sgretolarsi... lentamente. Forse qualcosa rinascerà dalle ceneri di quella che è stata un'esistenza, dilaniata da mille domande e da non so quante colpevolizzazioni. Pian piano si fa luce in quel tunnel interminabile, fatto di buio e silenzio. Torneranno le lacrime nei miei occhi, ma stavolta dopo tanto tempo, saranno liberatorie. La vita è troppo breve per perdere "l'attimo fuggente", io l'ho scoperto solo adesso!
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Paola Golin
      Cerco parole sensate nelle quali ancora credere. Cerco al di là di una logica coerenza un punto fermo a cui dare un nome. Ma tutto questo cos'è se non una confusa realtà! Un groviglio di continue sensazioni contrastanti, di inutili fantasmi che si fanno pensieri e come aghi si insinuano nella mente, fino a farti perdere ogni dignità. Subdola e pesante, si fa sempre più la resistenza al presente, e persiste l'immagine futura di un angoscioso abbandono.
      Vota la frase: Commenta