Scritta da: O. Radovicka
Ingiustizia sociale è anche questa: se dici con onestà "mi sento male", o becchi una bella indifferenza o ti rispondono: "no, non è vero." E, se ti metti a tacere abbastanza volte, puoi o stancarti di difendere i tuoi diritti e cedere o interiorizzare che sei veramente inferiore ad altro.
Ornela Radovicka
Composta martedì 18 luglio 2000
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di