Scritta da: O. Radovicka
Capita che per ogni amor perduto, continuiamo di essere "gelosi" di quell'opera, in cui abbiamo partecipato pienamente, coltivato con passione, laddove abbiamo messo cuore, il senso. Viverla intensamente come un ricordo nostalgico, si diventa parte fisica e celebrale e non fai altro che continuare a star male, perché il cuore è quasi in lutto, gli occhi, fontana d'animo bandiscono l'umidità accumulata, e tutto fa parte del circuito sentimentale: ricordo, cuore, lacrime, ciclo che spesso apostrofa la nostra esistenza.
Ornela Radovicka
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: O. Radovicka
    C'è sempre un primo avvertimento all'inizio. Un indizio scomodo, perché potrebbe far crollare la favola, ma decidi d'ignorarlo. E così inizi a costruire con la tua immaginazione, ad annusare quell'odore forte con l'aria da lupo solitario, senza riuscire a capire dove si trovino le certezze. Alla fine ti accorgi di aver corso. Per mano. Nel silenzio nel vuoto.
    Ornela Radovicka
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di