Scritta da: Nino Galluffo
Arrabbiarsi e mandare a quel paese alcune persone a volte è una cosa del tutto normale, in certi casi addirittura non possiamo farne a meno. Spesso lo facciamo perché veniamo trattati male, sfruttati, feriti, abbandonati, usati come degli oggetti, ecc. Ecc. Quindi reagiamo in maniera tale per una questione di autodifesa, orgoglio, ma ci arrabbiamo soprattutto perché a volte di certe persone ne abbiamo proprio bisogno e non possiamo farne proprio a meno. Spesso arrabbiarsi significa semplicemente "io ci tengo a te"
Nino Galluffo
Composta sabato 30 agosto 2014
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di