Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Milly Galati
Nella prossima vita, forse, capirò il perché c'era un tempo in cui accadevano le cose, faticavo ad addormentarmi e facevo strani sogni. L'illusione di qualcosa ci accompagna sempre, ci creiamo mondi immaginari è come assumere stupefacenti emotivi senza mai assumere sostanze tossiche. Facciamo si di uscire da questa specie di letargo emotivo, un solo anelito non basta per vivere, ma basta e avanza per morire.
Vota la frase: Commenta