Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Maurizio Blandino

Tecnico programmatore, nato martedì 11 aprile 1961 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Maurizio B.
E come un navigatore solitario...

Arriva la sera,
la notte,
e come un navigatore solitario...
la mia unica compagna è la solitudine.

La notte trafigge il cuore,
questa solitudine, fredda come il ghiaccio arriva fino all'anima e rende tutto inerme.

Le fiamme di un fuoco che di giorno bruciano,
nella notte diventano fuoco freddo che non possono scaldarmi il cuore.

Attendo i sogni,
sperando che riescano a vivere e la speranza che si avverino,
che scacciano per sempre le notti di solitudine.

Non c'è solitudine più grande di quando tu mi sei accanto così lontano,
ed io precipito in questa notte,
io che non riesco a sognare.

Niente di più triste è restare soli per chi è portato ad amare.

Le notti diventano eterne, senza fine,
ma ogni mattino è una nuova speranza,
la felicità di esserci ancora.

Ma avrò abbastanza energie per agire, per continuare?
Composta lunedì 14 marzo 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Maurizio B.
    I sogni,
    dolci illusioni che al risveglio non si avverano mai,
    ma rimane la realtà... vera e crudele,
    che vive senza pietà la vita.

    Allora asciughiamo gli occhi e lasciamo scorrere questa vita,
    un'altra notte di sogni,
    cercando nel cuscino te,
    per sentire il tuo caldo cuore,
    ma ritrovarsi con il viso su un cuore bianco e freddo,
    che mi provoca la sensazione di un futuro senza luce,
    senza sole.

    Questa notte non vorrei dormire solo con i miei sogni... né in futuro lo vorrei...
    Composta giovedì 3 marzo 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Maurizio B.
      Ho bisogno di ascoltare il tuo respiro.

      Il tempo passa,
      secondi, minuti, ore, giorni,
      ed io capisco,
      mi rendo conto sempre di più di quanto tu sia divenuta importante nella mia esistenza... quanto io vivo per te.

      Ho bisogno di ascoltare il tuo respiro su di me,
      di percepire le tue mani su di me,
      i tuoi occhi dentro dei miei,
      di sentirti dentro di me,
      di saperti mia, di saperti tuo.

      Non so se sono così importante per te come tu lo stai diventando per me,
      spero che ci sia amore da entrambi,
      perche c'è una sola cosa peggiore in Amore,
      dove c'è Amore da una parte sola.
      Composta giovedì 24 febbraio 2011
      Vota la frase: Commenta