Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Maurizio Blandino

Tecnico programmatore, nato martedì 11 aprile 1961 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Maurizio B.
Un'estate con te... senza di te.

Tu così vicina da poterti parlare, così vicina da poterti sorridere,
ma così lontana da non poterti baciare, né abbracciarti.

Cercare il calore dei tuoi baci ma non sentirlo perché non possiamo baciarci,
cercare il tuo corpo, la tua pelle sulla mia,
ma è impossibile, troppi sguardi per poterlo fare.

Non poter sentire il tuo amore vivere con il mio.

È una tortura non poterti amare...

Si! Perché io ho bisogno di te!

Della tua testa per parlare, per discutere con te e stare bene,
di cercare con te il tempo che corre così velocemente,
di progettare insieme la vita.

Si! Perché io ho bisogno di te!

Delle tue labbra che quando vedo mi viene voglia di baciare,
delle tue mani che sanno darmi sensazioni immense,
e dei tuoi occhi azzurri dove io mi perdo... e vedo dentro il nostro Amore.

Perché è sempre così difficile Amare?

Perché ti devo sognare... in un sogno frammentato dove tutto svanisce al risveglio,
invece di una realtà dove trascorrere la notte insieme e risvegliarmi abbracciato a te?

È una tortura non poterti amare... perché io voglio "viverti".
Composta lunedì 25 luglio 2011
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Maurizio B.
    La chat.

    A volte si usano le stesse parole,
    ma alcune parole sono vuote,
    le riempite del senso vostro,
    ed io nell'accoglierle le riempio del mio.

    Davanti a questo schermo le parole "vivono" di un loro momento,
    che può essere vero o falso...

    Tutto dipende dal proprio essere onesto e sincero nella vita.

    La chat... così fredda, così irreale, e a volte come sogni.

    Ma quando si passa dal mondo virtuale al mondo reale,
    le parole "vuote" si spengono come l'offline della chat.

    A volte abbiamo creduto di conoscersi bene,
    d'intenderci, ma non ci siamo intesi affatto.

    La chat... verità o falsità?
    Composta martedì 28 giugno 2011
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Maurizio B.
      Luna spenta.

      Anche questa notte la luna è spenta,
      la notte non è mai stata nera come ora,
      la solitudine affiora e non si placa.

      Domani!

      Speriamo in un domani diverso,
      di una notte diversa che non verrà mai,
      ma una volta che il mio breve giorno si spegne,
      non ho che il sonno di una notte senza fine.

      Ma non c'è altro da fare che cercare di dormire per arrivare all'alba,
      non c'è altra via se la notte è senza luna.

      Il sogno forse è la salvezza... se almeno riuscissi a sognare,
      cercherei nel sogno di trovare quello che il giorno non mi può dare,
      perché la notte è senza luna.
      Composta venerdì 3 giugno 2011
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Maurizio B.
        Lei è... anzi era!

        Lei è dentro la mia testa, dentro la mia mia anima, il sole dentro di me.

        Lei è un'emozione,
        il pensiero,
        il desiderio,
        la passione,
        la luce,
        il sesso,
        i confini del piacere,
        la voglia che non riesco a trattenere,
        l'amore,
        il sogno che vorrei.

        Lei è la confusione,
        il disordine,
        la non tranquillità,
        la non fiducia,
        le lacrime,
        il tempo che passa... l'amore che non c'è.

        Lei è la vita che farei... se solo mi amasse.
        Composta venerdì 13 maggio 2011
        Vota la frase: Commenta