Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Mariella Mulas
Femminicidio. Orrendo termine che fa piangere. Piangi per la crudeltà, per l'arroganza, per la miseria morale di chi decide della vita, per il terrore che s'imprime negli occhi della vittima, per quella fiducia strappata con sangue d'innocenza.
Femminicidio, termine che urla il dolore mortale di voci femminili che non hanno vera giustizia in questa società che ritiene di dover essere garante di attenuanti anche nei confronti degli sguardi biechi dell'assassino!
Femminicidio come Olocausto. Termini a indicare insieme il male assoluto!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Mariella Mulas
    Si parla della vita poiché solo con essa si possono comprendere le emozioni che la morte invece consegna al silenzio astratto della fine.
    Si parla dell'amore poiché solo con esso la vita concepisce sempre quelle emozioni dei sentimenti di storie senza tempo.
    Si parla del paradiso poiché si spera tramite esso non si abbia più timore della morte in quanto la vita e l'amore diventeranno probabilmente trascendentale continuità nell'eternità.
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Mariella Mulas
      Verrà l'istante perfetto dove riesci poi a vedere e sentire tutto così come vuole il tuo cuore... verrà quando troverai il sorriso meraviglioso che pensi spesso, innamorata/o, verrà quando il tuo bimbo o la tua bimba ti chiamerà per dirti solo ti voglio bene, verrà quando con amici e amiche ti sentirai ancora adolescente spensierata alle prime avventure, verrà soprattutto nel momento della fine della giornata quando dirai al marito, moglie, compagno compagna, bimbi, nonni, o altri cari vicini a te... sono stanca/o, ma felice, ora lungo la notte dolce sognerò, e domani, risvegliandomi, ricomincerò a vivere l'istante perfetto sempre con te e per te!
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Mariella Mulas
        Pensavo alla vita... tragitto solo d'emozioni... ognuna con la sua origine nell'incontro fortunato o no... ognuna nell'impeto di un pensiero che sposa l'altro dell'amico, amica... ognuna sfolgorante di passione che tenace resiste nel tempo sincera...
        Pensavo alla vita che poi spesso combattuta e fragile si spegne anzi tempo, o a quella anche avanzata abbastanza, fra alti e bassi del destino, ma che lascerà ugualmente quel ricordo struggente di un'esistenza incrociata, poi condivisa, che è, che è stata, e resterà solo meraviglioso dono d'amore!
        Vota la frase: Commenta