Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Ho innestato tra le voglie il fermo immagine del profumo d'un fiato, quello che mi si imprime dentro quando restiamo estatici, statici ad ascoltarci l'amore.
La non parola sulla sensazione, la pelle sul contatto, gli odori tra i sapori.
Diventi calco tre le coste perché io, convessa, possa incastrarmi come pezzo mancante dei tuoi respiri, ché se vengo meno è asfissia, se mi insinuo come piaga tra le carni, ancor prima, come coltello, cercarti in punta, sanguinarti, m'incuneo, pelle di pelle, sottocutanea tra le viscere, spasmo diaframmatico.
Lascivia.
Stremata, con il fianco sporgente ad attendere la mano, la curva dopo la vita che si distende e protende.
Mi guardi il sonno?
Custode della mia carne tra i silenzi di ciò che viene dopo.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi
    Cucio maschere di notte, ma per gli altri! Per renderli più guardabili ai miei azzurri occhi che son tanto delicati nel gelo che li ammanta. Ho allestito un laboratorio ricchissimo d'ogni genere di pellame, cuoio pregiato, gemme per occhi, fili di nylon per tirare punti di sutura lungo cuciture che possano lasciare l'osceno dove devono ed imbastire con eleganza se ce n'è bisogno. Per me non tengo maschere, se non una da regina e suddita al contempo, del regno dove nessuno entra, così da bastarmi nello stato di completa autarchia che mi sono ritagliata.
    Vota la frase: Commenta