Scritta da: Maria Auriemma
Dici di stare bene. Dici di non aver bisogno di nessuno. Dici che non t'importa. Dici che di lui non ne senti più la mancanza, dici di averlo dimenticato. Dici tante cose. Eppure quando c'è un temporale guardi fuori dalla finestra e fissi le gocce scivolare sul vetro. In macchina invece di canticchiare ti limiti a star in silenzio e fissare il finestrino. E su alcune canzoni ti senti un pugno allo stomaco tanto da continuare a spingere il tasto fast forward. Basterebbe vedere queste piccole cose per capire ogni "sto bene" seguito da un sorriso, che siamo già crollati da un pezzo.
Maria Auriemma
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di