Scritta da: Andrea Manfrè
Senza dubbio, se si può fare qualche affidamento sulla Logica, e non sono accecato dall'amor proprio, deve esserci qualcosa del vero genio in me, semplicemente per questo sintomo, che ignoro che cosa sia l'invidia: poiché non mi accade mai di fare una brillante scoperta che tenda a promuovere il bello scrivere, senza renderla immediatamente pubblica; poiché desidero che tutta l'umanità possa scrivere bene come me. --Cosa che farà certamente, se pensa altrettanto poco.
Laurence Sterne
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: L'auretta XXX
    La cosa è questa. Che dei vari modi di incominciare un libro in uso oggi in tutto il mondo conosciuto, confido che il mio modo di farlo sia il migliore--Sono certo che è il più religioso--perché incomincio a scrivere la prima frase--e mi affido a Dio Onnipotente per la seconda. Curerebbe per sempre qualsiasi autore dall'affanno e dalla follia di spalancare la porta di casa, e chiamare amici e vicini, parenti, e il diavolo con tutti i suoi dannati, con le loro macchine e martelli, eccetera, solo per osservare come ogni mia frase segua l'altra, e come la trama segue il tutto. Vorrei che mi vedeste alzarmi a metà dalla poltrona, e con quale fiducia, mentre mi afferro al bracciolo, alzi lo sguardo--afferrando l'idea, talvolta perfino prima che sia arrivata a metà strada--Credo in coscienza di avere intercettato più di un pensiero destinato a un altro.
    Laurence Sterne
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di