Scritta da: G. Venturini
Infinitezza: frammenti di ricordi fluttuano sperduti negli angoli della memoria.
Parole mai dette lasciano impronte negli sguardi indifesi di chi non ha voce. Malinconie uggiose tra la ruggine di giorni sempre uguali.
Anime disperse tra le intricate strade della vita, cercano la luce nel caos che confonde.
Non ci sono punti d'arrivo che abbracciano la mente di chi ricerca i confini dell'infinito.
Gloria Venturini
Composta giovedì 10 dicembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: G. Venturini
    Echeggia nell'infinito la parola dei libri, come un lungo filo di suono intesse la trama della vita. Tutti i libri del mondo sono universi, sono insiemi d'infinito.
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di