Frasi di Giacomo Lorenzini

Operaio, nato lunedì 22 dicembre 1975 a Fivizzano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Giacomo Lorenzini
La vita quotidiana ci conduce in strade dall'apparenza semplici, invece sono complicate, tortuose e piene d'insidie. Tutte queste sono prove alle quali non possiamo esimerci di affrontare e di superarle. La più straziante dal mio punto di vista è la perdita terrena di una persona per noi prematuramente. Qui ci sono milioni di persone che sono state segnate pesantemente. La vita terrena è una parentesi la quale ha una durata già scritta che può durare un attimo o addirittura durare molti anni. Nel mio cuore sono certo che ognuno di noi ha un percorso e in base a questo sarà valutato per vivere una vita eterna. Non dobbiamo dimenticare che l'amore e la luce possono crearci moltissimi ostacoli tra questi la perdita di persone care molto prematuramente, il loro tempo terreno pur infinitamente breve li ha portati ad una consapevolezza che noi che restiamo non abbiamo ancora raggiunto. Tutto questo ci può sembrare ingiusto e crudele. Noi tutti siamo messi a dura prova, e moltissime volte lasciamo che le nostre sofferenze terrene abbiamo il sopravento su di noi e ci paralizzino, ci chiudono e ci rendono involucri vuoti senza anima.
Giacomo Lorenzini
Composta venerdì 30 dicembre 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Giacomo Lorenzini
    Nostro Signore Gesù Cristo manda lo Spirito Santo per seguire e fortificare la tua parola. Santissima Vergine Maria con la tua intercessione aiutaci ad essere figli giusti e fratelli misericordiosi. Che le nostre azioni siamo sempre piene di luce lucente, fai che diveniamo noi stessi luce e dona a noi misericordia e facci misericordiosi.
    Giacomo Lorenzini
    Composta domenica 20 novembre 2016
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Giacomo Lorenzini
      Ogni qualvolta si erge una barriera contro tutto che ci può fare male, diveniamo noi stessi il nostro male. Invece di proteggerci diventiamo vulnerabili, la miglior difesa è non mollare e rimboccarsi le maniche, prefiggersi dei piccoli traguardi da superare giorno per giorno.
      Giacomo Lorenzini
      Composta domenica 12 giugno 2016
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di