Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Marianna Mansueto
Che succede?
Che ne sarà di me?
E che cosa farò dopo?
Adesso c'è il buio
dove i tuoi occhi facevano luce
ma è stato tanto tempo fa
è stato la notte scorsa.

Che cosa è stato?
Cos'è questo suono?
È la mia vita
che mi sibila all'orecchio
e quando mi guardo alle spalle
tutto mi sembra privo di senso
come è sempre stato
da stanotte.

Ho deciso di partire
da un momento all'altro me ne andrò
forse te ne accorgerai
forse ti chiederai che cosa è andato storto
non sto scegliendo
ma sono stanco di lottare
e l'ho deciso tanto tempo fa
questa notte.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Marianna Mansueto
    Sapevo che Adam mi fissava e sapevo con altrettanta certezza che se avessi alzato gli occhi mi avrebbe baciata. Mi resi conto solo in quel momento di quanto lo desiderassi, di averci pensato così tanto da memorizzare la forma esatta delle sue labbra, di aver immaginato di far scorrere il dito sulla curva del suo mento. Alzai gli occhi di scatto.
    Adam era lì che mi aspettava.
    Fu così che cominciò.
    Vota la frase: Commenta