Questo sito contribuisce alla audience di

Aforismi di Gaetano Lo Presti

Macchina della Creatività, nato sabato 15 luglio 1989 a Messina (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie e in Racconti.

Scritta da: Gaetano Lo Presti
Un arrivederci è un addio elegante. La colomba bisogna farla volare, bisogna lasciarla andare libera. Non puoi farla stare male. Non vuole stare accanto a te, non è il suo posto, cerca e vuole altro. Falla volare, tanto già sai che avrà nostalgia della sua gabbia, di stare lì accanto a te, ma quando tornerà non ti troverà, oppure troverà la gabbietta già occupata e, con molto rammarico ritornerà libera rimanendo sola o troverà un altra gabbietta, strettissima, con un nuovo amico accanto che le farà ricordare ogni giorno il caro prezzo della libertà e di quanto stesse bene nella gabbia che aveva lasciato.
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Gaetano Lo Presti
    Al dramma della disoccupazione crescente si risponde con i licenziamenti facili. Una volta aperto quel varco nel settore privato, di conseguenza si reclama la libertà di licenziamento anche nel pubblico.
    Penso che siamo molto vicini al punto di fusione tra rottura sociale e crisi democratica: spero che la politica sappia intendere l'estrema drammaticità di questo passaggio davvero storico e soprattutto sappia offrire una risposta capace di evocare un'alternativa credibile e capace di dare speranza a un'Italia ferita e spesso persino disperata.
    Vota la frase: Commenta