Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Francesca Soru
Riconoscimento

Da piccola ero sempre ordinata,
per mia mamma l'ordine era una compensazione,
e crescendo ho assimilato atteggiamenti
che si discostavano da quanto lei si aspettava.
Diventata io madre,
ero un'incompetente e ancora un'irresponsabile per lei,
poi è arrivata la magia di una malattia che
ci ha fatto incontrare lungo il calvario,
e al capezzale di lei, io figlia e lei madre, ma non solo,
dai suoi occhi io lessi finalmente il suo vedermi donna!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Francesca Soru
    In quel tempo che non esiste
    la mia Anima vibra.
    Il mio corpo sta diventando Luce
    in quell'Uno che brilla, dove
    divento canto celestiale
    e così che diffondo Coscienza
    di essere angelo diavolo.
    È con questa Conoscenza
    che incontro altri destini di cuori,
    non più solitari
    ma in compagnia dell'immensa saggezza
    dove attaccamento e sopravvivenza scompare.
    Luce brilla...
    in questo Universo universale.
    Vota la frase: Commenta