Scritta da: Daniele De Patre
Al termine di ogni giornata dovremmo tutti fare un piccolo esame di coscienza. Dovremmo chiederci: ho fatto qualcosa di concreto per il prossimo? Sono certo che sia stato utile al prossimo? L'ho fatto perché avevo un secondo fine? Se ai primi due quesiti avremo risposto di si, e no al terzo, forse la giornata sarà stata proficua.
Daniele De Patre
Composta giovedì 4 ottobre 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Daniele De Patre
    Nella vita troppe volte tentenniamo nel prendere una decisione. Come un gioco: se non riusciamo da soli, possiamo avere l'aiuto da casa (familiari), possiamo chiedere al pubblico (amici o conoscenti), oppure tentare col 50 e 50 (o la va o la spacca). Possiamo vincere come perdere... ci può stare. Però, non è possibile far scadere il tempo e non dare alcuna risposta.
    Daniele De Patre
    Composta lunedì 24 settembre 2012
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di