Scritta da: Daniele De Patre
Non si accorse di ciò che stava avendo, non si accorse che tutto era gratuito, non si accorse che gli veniva dato senza secondi fini, non si accorse che nessuno chiedeva gli osanna, non si accorse che esisteva anche l'altro. Quando intuì ciò che aveva avuto, fu tardi: l'altro era già andato via.
Daniele De Patre
Composta sabato 18 aprile 2015
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Daniele De Patre
    Una carezza, una parola di conforto, un abbraccio, uno sguardo sincero, basta poco per stare meglio: noi e gli altri. Non lo neghiamo a chi ne ha bisogno, perché tutti ne abbiamo bisogno. E non cerchiamo i "grazie", gli "osanna", le esaltazioni. Come pure, non aspettiamoci premi adesso; anzi, riceveremo tanti "schiaffi". Chi vede tutto, saprà lui se e come ricompensarci. Tutto a tempo debito.
    Daniele De Patre
    Composta sabato 11 aprile 2015
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di