Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Virgink
Gli orari della vita dovrebbero prevedere un momento, un momento preciso della giornata, in cui ci si potrebbe impietosire sulla propria sorte. Un momento specifico. Un momento che non sia occupato né dal lavoro, né dal mangiare, né dalla digestione, un momento perfettamente libero, una spiaggia deserta in cui si potrebbe starsene tranquilli a misurare l'ampiezza del disastro. Con queste misure davanti agli occhi, la giornata sarebbe migliore, l'illusione bandita, il paesaggio chiaramente delineato. Ma se si pensa alla propria sventura tra due forchettate, con l'orizzonte ostruito dall'imminente ripresa del lavoro, si prendono delle cantonate, si valuta male, ci si immagina messi peggio di come si sta. Qualche volta, addirittura, ci si crede felici!
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: mor-joy
    Quel che abbiamo letto di più bello
    lo dobbiamo quasi sempre a una persona cara.
    Ed è a una persona cara che subito ne parleremo.
    Forse proprio perché la peculiarità del sentimento,
    come del desiderio di leggere, è il fatto di preferire.
    Amare vuol dire, in ultima analisi,
    far dono delle nostre preferenze a coloro che preferiamo.
    E queste preferenze condivise popolano l'invisibile cittadella della nostra libertà.
    Noi siamo abitati da libri e da amici.
    Vota la frase: Commenta