Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Carolina Cortiello
Io non sono mai stata brava con le parole. Non sono mai stata brava a parlare con gli uomini. Sono brava a flirtare all'inizio, ad attirare l'attenzione senza fare o dire grandi cose. Sono brava dopo, quando ho un rapporto consolidato e posso essere libera di esprimermi con gli abbracci, con baci dolci. È difficile farmi conoscere, sono una persona che non sa comunicare, che ha un mondo così contorto dentro e che fatica a tirarlo fuori. Per questo motivo, forse, ho cercato uomini logorroici, egocentrici, un po' spacconi, affinché riempissero di sé quei momenti di silenzio lunghissimi. Poi però finiva sempre che con il loro ego riempivano tutto, anche me.
Composta domenica 20 gennaio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Carolina Cortiello
    Lunghe ciglia nere, ogni sguardo era una promessa. Carezze verso il tramonto da qualche parte, scarpe slacciate, bottoni saltati, idee sparse e confuse. Tremare al pensiero del distacco, versare un sorriso nella mia bocca e sperare di imprimerlo perbene; cercando di mutare la mia smorfia di tristezza. Con quale metro si misura l'intensità dei sentimenti?
    Composta giovedì 28 marzo 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Carolina Cortiello
      E gridare in faccia alla sorte che sei ancora qui, respiri, sei viva. Sei qui a contare i sogni che ti rimangono, le parole a metà conservate in tasca, le migliori intenzioni finite sul fondo di un bicchiere vuoto. Mi ubriaco ormai di illusioni sbiadite e tenui sono le emozioni stagnanti dentro di me.
      Composta lunedì 4 giugno 2012
      Vota la frase: Commenta