Scritta da: Carla Compierchio
È sempre e solo una questione di "forza", ma non quella fisica, quella che viene da "dentro", quella che ti fa combattere ogni giorno, che ti fa aggrappare alla vita anche quando ci sono tanti che vorrebbero che tu lo mollassi quell'appiglio. Quella che ti fa comprendere e perdonare. Quella che ti permette di lasciar andare, quella che ti fa dimenticare. Quella che ogni giorno ti fa dire "buongiorno sole!"
Carla Compierchio
Composta lunedì 15 aprile 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Carla Compierchio
    A volte ti fermi e senti il bisogno di fare un "resoconto", guardi la strada che hai percorso: di quanto hai faticato per camminare, di quanto peso hai portato, di quante volte ti sei sentita crollare e di come ti sei sentita bella e forte quando nonostante tutto ti sei rialzata e hai continuato a camminare. Di quando e quante volte ci hai messo il cuore per dare e ricevere un appiglio per e da persone che poi hanno chiuso la loro porta e hai ricominciato a tremare. Ma hai ripreso ad amare, perché è così che deve andare. Sempre, sempre ricominciare!
    Carla Compierchio
    Composta venerdì 17 maggio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Carla Compierchio
      Dovessi guardarmi dal di fuori, oggi mi farei un po di tenerezza. Perché dentro ho come un puzzle a cui mancano dei pezzi. Perché dico che va bene, e magari lo dico davanti allo specchio sorridendomi così che il sorriso mi ritorni indietro. Perché vorrei trovare le parole, quelle giuste, che spieghino le mie emozioni, che profumino del mio cuore, che riescano a consolarmi e a consolare. Perché non vorrei avere più paura del silenzio.
      Carla Compierchio
      Composta martedì 14 maggio 2013
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Carla Compierchio
        E c'è un pensiero che ha "bussato" alla tua porta e ti sta chiedendo solo di ascoltarlo. Lascialo parlare, tanto non c'è verso di dormire, perché tu sai che è un pensiero che non lascerai morire. Ascoltalo, ti parlerà e ti indicherà la strada. Chiudi gli occhi: ne sentirai il respiro, dolcissimo, ne sentirai il suono che ti darà la pace. Fanne tesoro, ricomincia il viaggio, riprendi i tuoi colori, c'è ancora un compito da terminare.
        Carla Compierchio
        Composta lunedì 6 maggio 2013
        Vota la frase: Commenta
          Questo sito contribuisce alla audience di