Scritta da: Carla Compierchio
Cose nascoste, sentimenti che non mostri subito. Vuoi fiducia e allora si che non li "conservi" più e li sussurri a bassa voce, quasi pensassi di disturbare, e li doni, con gli occhi e con i sorrisi. La tua corazza è fatta di "dura fragilità" e la smuovi, la tiri giù solo per chi riesce a posare la mano sul tuo cuore e mostri dolcezza lacrime, risa, emozioni. La tua vita è scritta tutta sulle tue mani. Ti nascondi, poi ti mostri, e risplendi.
Carla Compierchio
Composta sabato 26 luglio 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Carla Compierchio
    Il nostro parlare, viaggiando nel tempo e nello spazio, sentire, sentirsi niente nel tutto, particelle di una materia che si espande, va al di la, oltre che dopo l'implosione è tornata a vivere, a rinascere, a sentirsi viva a pulsare nella continuità del tempo. Certe ormai di essere dei trattini, congiunte l'una all'altra dall'alternarsi della vita e della morte.
    Carla Compierchio
    Composta mercoledì 23 luglio 2014
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di