Scritta da: framen
Sto invecchiando. Non amo quando stanco, disfatto, mi osservo nello specchio e scorgo una nuova ruga a solcarmi la pelle. Poi, a volte, un'espressione improvvisa. Mi guardo negli occhi, reclino un po' il capo e vedo il suo viso. Allora una strana gioia mi assale, un orgoglio d'amore che mi scalda l'anima: io sono mio padre. E adoro questo volto imperfetto che mi riporta a lui che in me continua a vivere.
Barbara Goti
Composta domenica 19 giugno 2016
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: framen
    Chi dice che è sbagliato accontentarsi? È solo una frase a effetto, di quelle che fanno colpo. Ma la vita è un'altra cosa. Se hai freddo ti copri con qualsiasi cosa ti riscaldi, se hai fame mangi qualsiasi cosa ti sostenga. E se muori dalla voglia di qualcuno, prendi pure quello che dà, se lo dà col cuore. Che sia un messaggio, una parola, un sorriso, qualche ora del suo tempo. Ricordati come il suo silenzio ti uccidesse, quanto la sua mancanza ti spegnesse il sorriso. Ora la tua anima danza di nuovo. Anche se non sai fino a quando, anche se non sai in che modo, anche se vorresti di più e per sempre. Non hai più fame, non hai più freddo. E cosa c'è di sbagliato in questo? Il momento è adesso. Domani è un'incognita lontana.
    Barbara Goti
    Composta domenica 19 giugno 2016
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: framen
      Dichiarare amore è sempre bello e giusto. L'amore che proviamo è il nostro frutto più prelibato. Per quale motivo dovremmo nasconderlo solo perché la persona cui lo stiamo offrendo forse non ne apprezzerà del tutto il delizioso sapore? È qualcosa di magico che deve volare, esprimersi, vivere. C'è così tanta indifferenza al mondo, che nascondere un sentimento nobile come l'amore è paragonabile a un delitto. Dichiarare amore è un momento di perfezione assoluta. È come regalare un fiore, come mostrare un'opera d'arte. Nulla da nascondere. Pudori e vergogna conserviamoli per altre occasioni. Manifestare amore ci avvicina al cielo. E per cielo intendo la perfezione del firmamento, la maestosità di certi tramonti, la solennità di alcune notti.
      Barbara Goti
      Composta domenica 19 giugno 2016
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di