Frasi di Aurora Barba

Mosaici Ceramica, nato a Marsala (TP)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Umorismo e in Racconti.

Scritta da: Aurora Barba
Simile a una pietra vuoi dunque diventare?
Passare fra gli eventi e non lasciarti scalfire. Quale giovamento te ne verrà?
I fiori, le piante vivono, sentono lo spuntare di ogni nuova gemma, lottano lo sbocciare di ogni fiore.
E l'acqua si tramuta continuamente, dalla terra al cielo, dal cielo alla terra; lava, disseta, sostenta le radici e i corpi. Contribuisce alla vita.
La pietra è lì, non muore, resiste al tempo, protegge dal vento, ma è in balia degli eventi. E se qualcuno la scaglia può portare alla morte. E se rotola dall'alto porta distruzione.
Simile a una pietra vuoi dunque diventare?
Aurora Barba
Composta domenica 15 luglio 2012
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Aurora Barba
    Finché potrò aprirle e guardarne il delicato ricamo, finché potrò intrecciarle, giungerle, farle volare sopra ogni genere di adempimento, veloci e meccaniche, o lente e precise, incerte o sicure, snelle, nervose, tamburellanti, leggere... io potrò dire di avere una fortuna al mondo: Le mie mani.
    Aurora Barba
    Composta domenica 29 aprile 2012
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Aurora Barba
      Una vittoria può dare sicurezza, farci sentire grandi, imbattibili.
      Proprio questo, però, pone il seme di un rischio futuro.
      L'umiltà di analizzare scrupolosamente le proprie capacità, i propri limiti, non va persa di vista neanche nei momenti di gloria, a meno che non siamo pronti ad accettare l'umiliazione cocente di una prossima sconfitta quasi certa.
      Aurora Barba
      Composta domenica 22 aprile 2012
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di