Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Poetessa innamorata
Non c'è mai stato niente di fisico tra di noi eppure a volte avrei voluto: la sua dolcezza, i suoi modi di fare, i suoi sogni che mi raccontava con gli occhi persi nel vuoto quando parlavamo di noi. Mi piaceva tutto di lei, dai suoi pregi ai suoi piccoli difetti. Era una forza della natura, era tante cose. Guardandola, mi dicevo spesso che l'uomo che avesse avuto a fianco sarebbe stato fortunato e qualche volta avrei voluto averla io quella fortuna.
Composta domenica 13 luglio 2014
Vota la frase: Commenta