Scritta da: Anna Maria D'Alò
Cos'è la bellezza? Chi può definire la perfezione o l'imperfezione? L'occhio, il cuore, il tatto, sono fallibili e condizionati dalle sensazioni e dalle emozioni. La bellezza è relativa, è soggettiva, ma non è mai estrapolata dal suo contesto, dal suo esistere ed essere; è bello ciò che piace e fa star bene, ma che soprattutto illumina la tua anima come lampada accesa dalla sua cornice interiore.
Anna Maria D'Alò
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di