Scritta da: Andrea De Candia
La mia vita è come sbucciare una cipolla: le tolgo ogni strato, mi spoglio di ogni illusione, poi continuo a tagliarla, sperando che man mano che si assottiglia, troverò uno scrigno, il cuore delle cose: l'autenticità. Ed ho tanta paura che mi scompaia dalle dita, così, all'improvviso.
Andrea De Candia
Composta martedì 3 marzo 2015
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di