Questo sito contribuisce alla audience di

Tu torni
e parli della tua giornata.
Io non ti aspetto mai,
anche se so che tornerai.
Tutt'al più
posso domandarmi
perché sei ritornata.
E non ti parlerei mai della mia vita,
tutta in quei cinque minuti ad occhi chiusi,
preso dal sonno,
ma che se cedo
poi ci soffro troppo.
Così ti ascolto
ed anche se fingo
non mi viene male,
perché continui a raccontare.
Forse non te ne accorgi
o fingi pure tu
presa dall'amore.
Chissà,
se un giorno avessi voglia di parlare
ti direi "ciao",
ma di schiena
e con la valigia pronta in mano.
Vota la frase: Commenta