Ho l'impressione che la cultura sia diventata come la costituzione e la legge, ognuno la interpreta a modo suo e secondo l'opportunità. Questo fa si che ci siano molte persone che da "scemi del villaggio" siano diventate "scemi in politica", e purtroppo sono in molti ad ascoltarli.
Alexandre Cuissardes
Composta venerdì 15 marzo 2013
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di