Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Alessia Porta

Nato martedì 19 aprile 1983 a San gavino Monreale (Vs) (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: Alessia Porta
Disinnamorarsi è come perdere la memoria. Non ricordi il perché di certi gesti. Non ricordi come si parla all'amore. Amnesia totale. L'abbraccio protettivo, diventa quasi una minaccia. Rifiuti tutto quello che siete stati. Te ne liberi. Te ne distacchi. Non senti il bisogno di ricordare. Ti disinnamori. Non c'è un motivo preciso. Abbandoni quella memoria, abbandoni quella parte di te.
Composta sabato 11 maggio 2013
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Alessia Porta
    Si dovrebbe istituire la giornata del silenzio. Il silenzio quello vero. Per un santo giorno tutti zitti. Nessun "ciao", "buongiorno" o "buonasera". Nessuna parola di cortesia, nessun insulto, nessuna telefonata per strada, o tra le corsie di un supermercato, nessuno spreco di fiato. Cosi se proprio ci teniamo a dimostrare qualcosa, siamo costretti ad agire, a prendere carta e penna e scrivere, a salire in auto e presentarci di persona, a suonare un campanello con un sorriso, con il broncio, o quel che ci pare. Non ci sarà il bisogno di parlare. Per un solo giorno, forse, non daremmo per scontato il valore delle parole.
    Composta sabato 11 maggio 2013
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Alessia Porta
      Sarà che amo giocarci con le parole, sentirle un può mie e renderle uniche ed irripetibili. Non perdono chi invece, prende le mie parole e me le rivolta contro. Per quanto mi riguarda, le parole sono proprietà privata, tu puoi avere solo il permesso di ascoltarle, ma mai e poi mai di storcerle e farle tue. Quello no. Non lo perdono a nessuno.
      Composta sabato 11 maggio 2013
      Vota la frase: Commenta