Scritta da: Alessandro Oteri
Il vento ci può accarezzare, la pioggia irrorare i campi, il mare cullarci tra le onde, la terra darci un riparo... Dovremmo solo ringraziare e prendere l'indispensabile perché... Il vento può abbattere alberi e quasi non farci respirare, la pioggia ci può sommergere con terribili alluvioni, il mare può risucchiarci tra onde enormi e la terra può con un solo tremito eliminare ogni nostra certezza... Dovremmo sempre ricordarci di chi comanda davvero.
Alessandro Oteri
Composta sabato 12 dicembre 2009
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Alessandro Oteri
    L'Amore moltissime volte come un tifone tropicale spacca, distrugge, demolisce e devasta l'Animo umano. Ma per fortuna alcune volte in mezzo alle macerie lascia nascosti, come una sorta di risarcimento, il coraggio e la forza per ricostruire.
    Alessandro Oteri
    Composta sabato 12 dicembre 2009
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Alessandro Oteri
      In molti dicono di fermarsi ed ascoltare; dicono sia possibile, se si spalanca il proprio cuore, sentire persino il lento crescere e respirare e vivere di un filo d'erba. Io non ho mai voluto provare perché quello che temo di sentire è il lento seccarsi e soffocare e morire di migliaia di fili d'erba. Un'agonia straziante che grida a ogni uomo: assassino.
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di