Questo sito contribuisce alla audience di

Trama del film Can't Stand Losing You: Surviving the Police

È quasi improprio definire Can't Stand Losing You un documentario sui Police: il film di Andy Grieve è molto più di questo e molto di meno nello stesso tempo. Il fan dei Police probabilmente si aspetterebbe altro: più musica dei Police e immagini live, uno spazio equamente distribuito tra i componenti della band, aneddoti inediti riguardanti Sting. Benché non manchino elementi in questo senso, Can't Stand Losing You è soprattutto il punto di vista di un Police, il chitarrista Andy Summers. Ossia il membro della band più insofferente nei confronti dell'ego di Sting e dell'atteggiamento del cantante, diretto in maniera crescente verso la disgregazione di una band ormai superflua per il prosieguo della sua carriera. Sostanzialmente un adattamento dell'autobiografia di Summers One Train Later, il lavoro di Grieve recupera stralci del libro, raccontati dalla voce di Summers stesso, e li alterna al montaggio di immagini del passato prossimo (il tour di reunion 2007-2008) e remoto (clip dei primi anni '80 estratte dall'archivio di Mtv) dei Police.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti