Commenti a "La normalità è la cosa più importante..." di Antonio Albanese


6
postato da , il
Normale , non esiste. è un espressione inventata per spiegare ciò che non si può spiegare, dal momento che non si può definire. è il termine più ambiguo che sia mai stato inventato, dopo la chiesa e lo stato.
5
postato da , il
La normalità non è altro, al giorno d'oggi, che la Televisione. Uno strano ordigno sempre più destinato ad intruppare, condizionare, ipnotizzare e annichilire l'umanità, con la complicità di elementi come Busi, Sgarbi, Fede, Minzolini, e tanti altri, colti o non colti che siano. Liberate le vostre menti. Gettate via la TV. Ritorni ciascuno, alla propria sana e dignitosa anormalità, e poi confrontatevi tra voi in un dialogo fatto di idee vostre, e non di semplici adesioni.
La normalità non esiste.
VIVA VINCENZO !!!  : )))))))))))
4
postato da , il
Secondo me ogni singolo individuo, ha la sua personale visone di normalità...Ed è solo in quel contesto che gli piace vivere e realizzarsi.
3
postato da , il
Miriam, per parlare con Busi dovresti prima avere la sua cultura.
2
postato da , il
E' così bella la normalità!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti

Questo sito contribuisce alla audience di