Commenti a La morte non è niente di Henry Scott Holland


6
postato da , il
Voglio credere che sia così! Forse ci sarà un po' meno dolore ed un po' di tenerezza in più.
5
postato da , il
Bella poesia...davvero...mi serve proprio in questo momento che mio padre è morto...
4
postato da , il
Ho letto le stesse parole o giù di lì nel libro di Rosamunde Pilcher "Settembre"" e spacciate come proprie. Vorrei sapere: ma CHI l'ha scritte insomma???
3
postato da , il
Grazie della segnalazione, abbiamo provveduto a correggere!
2
postato da , il
Peccato che la 'poesia' citata non sia di S. Agostino, bensì dl henry Scott-Holland, canonico della cattedrale di St. Paul (Londra), vissuto tra il 1847 e il 1917. Si tratta del testo funebre più celebre e più letto ai funerali inglesi.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti

Questo sito contribuisce alla audience di