Commenti a El dialeto/ il dialetto di Gaetano Toffali


6
postato da , il
certo, ognuno ha le sue tradizioni culturali e il dialetto ne fa parte, ma poi ognuno vive nel mondo e ne fanno parte anche l'italiano che tu parli ora e l'inglese che parlano i miei figli.
quello che intendo dire è che il luogo di nascita è come la famiglia, nostro per sempre. ma quando diventi grande devi uscirne e vedere il resto del mondo.
La chiusura in se stessi dei leghisti, l'autorefenzialità sono per me atteggiamenti sbagliati.
Il loro parlare a nome mio e della maggioranza di chi vive al Nord è invece una scorrettezza. Ieri su Repubblica c'era un pezzo di Michele Serra da antologia.
5
postato da , il
Te lo dico Gaetano perchè quando si parla di dialetti siciliani in televisione o in generale accomunano tutti i dialetti al solo dialetto Palermitano e io che sono Catanese mi arrabbio perchè sono due dialetti completamente diversi
4
postato da , il
oh là!
3
postato da , il
hai ragione ad arrabbiarti ...
2
postato da , il
in buona sostanza mi arrabbio con chi prende una radice importante della nostra cultura per farne un vessillo senza senso.
Chiunque abiti al nord lo sa benissimo che non esiste una lingua padana, ma che come in tutta Italia esistono cento dialetti diversi.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti

Questo sito contribuisce alla audience di