Commenti a "Non sono e non sarò mai un pacifista in questo..." di Antonio Prencipe


12
postato da , il
Voglio subito dire che io non ho intenzione di far del male ha nessuno anzi,"ma per quel poco che posso fare" ho solo voglia di combattere per rendere questo mondo migliore e per renderlo libero da falsi moralisti e perbenisti.
11
postato da , il
E' VERO !!!SONO DACCORDO CON GAETANO ,FINCHE' NON FAI DEL MALE AL PROSSIMO.
10
postato da , il
Qualsiasi guerra, animale e umana,è
fatta per la pace (in teoria)quindi
perte da un principio
" pacifista "( molto tra virgolette).
In teoria ci sono anche delle leggi per fare una guerra pulita e corretta.
Ma la pratica ci dice che la guerra non porta alla pace, che la guerra è solo sporca di soldi e potere.
Detto questo resta pure un  guerriero ma guarda da che principi parti.
Le"guerre" più onorevoli e sagge sono quelle contro se stessi, quelle che ti portano a crescere e a cambiare in nome tuo e per te. E cambiando non
sarai più così inc**zato (almeno spero).:-)
Hai ragione a dire che questa società e besata su falsi moralismi e perbenismo ma per spezzare questa falsità bisognerebbe rendere questi principi reali e non scappare dall'altra schiera.
9
postato da scheggia52, il
Se vivi da incazzato vivi male, e non sai cosa ti perdi! Ogni tanto l'incazzatura fa piu' che bene, ma non sempre..poi, Antonio, e' ovvio ogni persona e' libera di vivere come piu' le pare e piace, e, convengo con Gaetano, e' oppurtono e saggio evitare, per quanto possibile, di far del male agli altri. Io faccio parte del club dei pacifisti.
8
postato da , il
Gaetano, mi spiace per te perché noto che sei un po insensibile!!!!!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti

Questo sito contribuisce alla audience di