Questo sito contribuisce alla audience di

Racconti inseriti da Antonio Belsito

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Poesie, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritto da: Antonio Belsito

#ioscrivoperché #GiornataMondialedelLibro

Scrivere, descrivere, trascrivere.
Scrutare, percepire, sentire.
Patire o godere.

Vivere.

Si scrive perché esplode un mare dentro.
Si scrive perché si è sorpresi dalla naturalezza di ciò che accade.
Si scrive perché si guarda, si osserva, si vede.
Si scrive perché si sente un mondo e si...
[continua a leggere »]
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Antonio Belsito

    Abbracciami

    Non dirò mai una parola di troppo perché ho già detto. Ti ho già detto che non posso vivere senza un abbraccio; puoi abbracciarmi come vuoi ma abbracciami. Io non so stare senza. Puoi abbracciarmi quando vuoi perché l'abbraccio non necessita di un momento. Abbracciami. Sussurrami un abbraccio... [continua a leggere »]
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Antonio Belsito

      Alla morte da vivo e alla vita da morto

      E non pensare che quando arriverai
      mi troverai così facilmente
      perché sarò nascosto
      - ma non per paura
      bensì perché voglio il tuo coraggio
      nel cercarmi -
      e sappi che la vita mi ha scovato
      e abbiamo giocato sino allo spasmo
      nella polvere della strada, alla luce del sole, nell'acqua di mare,
      tra i...
      [continua a leggere »]
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Antonio Belsito

        Amore

        Era quasi il tramonto: il cielo e il mare sembravano congiungersi nell'arancio dell'orizzonte e noi, entrando in acqua gradatamente, ci avvicinammo sempre più.
        Anch'io divenni – dapprima - arancio e - nell'immediatezza – rosso.
        Clara era dinanzi a me in tutta la sua bellezza e i suoi occhi...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: Antonio Belsito

          Depressione

          Può, anche, capitare di smarrirsi tra le stelle e la luna, perdendo l'ossigeno del sogno, la luce del giorno, l'incanto dell'universo, il suono dell'esistenza; può capitare di ritrovarsi senza sapere dove, di rialzarsi senza capire come, di correre senza una direzione. Può capitare di patire l... [continua a leggere »]
          Vota il racconto: Commenta